Catania - E’ accusata di avere tentato di uccidere l’uomo con cui aveva avuto una relazione e la moglie, accoltellandoli nel parcheggio di un ritrovo catanese. Una donna dominicana di 37 anni è stata arrestata dalla Polizia per porto abusivo di arma da taglio e di duplice tentato omicidio.

L’aggressione ai due coniugi, secondo quanto spiega la Procura, è avvenuta lo scorso 31 luglio. La donna aveva avuto una relazione con l’uomo fino allo scorso anno. Spinta dalla gelosia ha prima colpito al torace la rivale in amore con un coltello a serramanico, poi ha infilzato allo stomaco il suo ex, lasciandogli l’arma conficcata. Il movente è quindi da ricercarsi nella chiusura della relazione con lei e la successiva riconciliazione dell’uomo con la moglie. Attualmente la 37enne dominicana si trova in carcere.